logo 3KB Estate 2004 Immagine di
Giorgio ROMANO
Ripresa da Colza (Ud)
800 m slm
Sezione
Ammassi
Plejades big-222 KB
AMMASSO APERTO M 45 / MEL 22 - PLEIADI
Ascensione retta : 03h 46m 59.4s ; declinazione : +24░ 06' 56"
Dimensioni : raggio 100.0' ; magnitudine : 1.4

Nuova ripresa a colori dell'ammasso aperto pi¨ famoso e osservato, le Pleiadi, che si trovano nella costellazione del Toro circa a metÓ strada fra Aldebaran (alpha Tauri) e Zeta Persei. Sono stelle giganti azzurre, molto luminose che splendono e si vedono da grandi distanze ed hanno breve vita. In una notte serena nelle Pleiadi si osservano ad occhio nudo sei stelle, ma chi dispone d'una vista perfetta riuscirÓ a vederne sette, mentre con un buon binocolo se ne possono apprezzare almeno una cinquantina e con i telescopi alcune centinaia.
Questa fotografia, realizzata con una macchina fotografica digitale dal socio Giorgio Romano, mostra bene l'area circostante le stelle (ricca d'idrogeno e d'un blu molto "acceso". L'area racchiusa nell'inquadratura mostra l'ammasso nella sua interezza e una parte delle stelle di fondo della Galassia.
Rispetto alla prima immagine, ora potete guardare la versione a dimensione maggiore, cioÚ da 1417 x 1001 pixel, in quanto in essa si nota un maggior numero di dettagli.

I nomi delle Pleiadi: 78 KB

Qui vi mostro un'immagine di Rolando Ligustri nella quale sono specificati i nomi, o le sigle delle stelle inquadrate dai cataloghi SAO e di Flamsteed. Cliccando l'immagine l'aprirete a 765 x 480 pixel.

Nel sito ci sono altre riprese delle Pleiadi; per vederle cliccate le immagini di Mauro Zorzenon (10/12/2004), Alessandro Di Giusto (10/01/2006), Marco Russiani (18/09/2004), Francesco Scarpa (23/12/2008), Rolando Ligustri (24/12/2003), Rolando Ligustri (28/12/1997), Rolando Ligustri (28/06/1997). Confrontando le immagini, potrete constatare quanto siano migliorati i ccd in meno d'un decennio e quanto abbiano cambiato la capacitÓ di ripresa veloce le digicam. Per leggere come vengano classificati gli ammassi aperti cliccate qui.

L'immagine ha una dimensione di 849 x 600 pixel ed Ŕ a 16,8 milioni di colori; occupa una dimensione di 8,1 MB, qui compressa a 222 KB. Cliccandola l'aprirete a 1417 x 1001 pixel.

Telescopio rifrattore: Celestron 9" 1/4 (diametro circa 280 mm); riduttore di focala a f/6.3
Machina fotografica: digicamera Canon 300 D
Ottica di guida: Pentax sdhf 75 apocromatica con focale estesa a 2500 mm tramite Powermate Televue da 5x in guida manuale
Tempo integrazione: 5 minuti per un singolo fotogramma
Elaborazione: Photoshop ver 7 per una maggiore saturazione dei colori

Ammassi Aperti e Globulari | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli | Dizionario
Homepage
Copyright © 2004 di Lucio Furlanetto (testo) e Giorgio Romano (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 17 settembre 2004; ultimo aggiornamento (5░): 13 aprile 2009