logo 3KB 22/02/2003 Immagine di
Rolando LIGUSTRI
Ripresa dall'Osservatorio
Astronomico di Talmassons (Ud)
Sezione
Deep Sky
Open cluster M 46: 81 KB
AMMASSO APERTO M 46 + NEBULOSA PLANETARIA NGC 2437
Descrizione nel Catalogo Dreyer: CL,VB,VRI,VL,INVPLN
Ascensione retta: 07h 41m 47.9s; declinazione: -14 49' 00" (2000.0)
Dimensioni ammasso: 27' di diametro; magnitudine: 6.6
Distanza: 1600 parsec

Seconda immagine dove si pu ammirare l'ammasso aperto M 46 (NGC 2437), posto nella costellazione della Poppa (Puppis-PUP), una delle costellazioni pi meridionali visibili dalla nostra latitudine. In questa nuova inquadratura, Rolando ha impiegato i filtri BVR per ottenere la sua prima immagine a colori.

L'ammasso aperto grande poco meno di mezzo grado, quasi come il diametro della Luna piena, ed ricco di stelle variamente colorate, indicanti quindi diverse temperature superficiali. Prospetticamente si sovrappone all'ammasso la nebulosa planetaria NGC 2437, che stata ripresa abbastanza a lungo da poter venire agevolmente notata fra le stelle dell'ammasso. Essa separata dal centro dell'ammasso di 5' d'arco e ha un diametro di soli 1.1' d'arco; potete vederla in b/n anche cliccando l'immagine presa il 30 dicembre 1999. Cliccando l'inquadratura sopra, potete guardare la ripresa a tutta apertura.

L'immagine di 350 x 350 pixel, a 16 milioni di colori e della dimensione di 1.5 MB, qui compressa a 81 KB. La risoluzione dell'immagine di 2.5"/pixel. Il campo ripreso di 25' x 25.5'.

Telescopio Riflettore: NEWTON da 350 mm di diametro; lunghezza focale da 1750 mm; f/5
CCD: SBIG ST9E (KAF 261)
Tempo d'integrazione della luminanza: somma di 6 pose da 10 secondi (60 secondi totali) in binning 1x1
Tempo d'integrazione dei filtri R-V : 1 posa da 60 secondi in binning 2x2
Tempo d'integrazione del filtro B: 1 posa da 120 secondi in binning 2x2
Il 30 marzo 2003 ho sostituito l'immagine con una meglio elaborata, che potete vedere qui sopra.

Ammassi | Oggetti Messier | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2003 di Lucio Furlanetto (testo) e Rolando Ligustri (immagine)

Pagina caricata in rete: 21 marzo 2003; ultimo aggiornamento (2): 26 ottobre 2004

logo 3KB 30/12/1999
21:24 TU
Immagine di
Rolando LIGUSTRI
Ripresa da Sant'Antonio
di Talmassons (Ud)
Sezione
Deep Sky
Open cluster M 46: 62 KB
AMMASSO APERTO M 46 - NGC 2437
Descrizione nel Catalogo Dreyer: CL,VB,VRI,VL,INVPLN
Ascensione retta: 07h 41m 47.9s; declinazione: -14 49' 00" (J2000.0)
Dimensioni: 27' di diametro; magnitudine: 6.6
Distanza: 1600 parsec

Ecco in quest'immagine come appariva il denso ammasso aperto M 46 (NGC 2437) in una ripresa di Rolando Ligustri nell'ormai lontano 1999! La differenza di risoluzione dell'ammasso aperto nelle due riprese non grande, mentre lo invece l'area di raccolta dei fotoni dei due ccd, con l'ST9E dotato d'un numero di pixel quasi triplo rispetto al vecchio ST7; inoltre l'efficienza quantica dei due ccd diversa, ovviamente a tutto vantaggio del pi recente. Il miglioramento tecnico fra le due riprese indubbio, oltre al fatto che la ripresa del 2003 fu fatta in LBVR, permettendo quindi di realizzare un'immagine a colori.
Sovrapposta prospetticamente all'ammasso si nota anche qui la nebulosa planetaria NGC 2437, abbastanza luminosa da contrastare le stelle dell'ammasso, e separata dal centro dell'ammasso di 5' d'arco. Essa ha un diametro di soli 1.1' d'arco.

L'immagine di 380 x 312 pixel, a 256 tono di grigio, con una dimensione di 231.5 KB, qui compressa a 62 KB. La risoluzione dell'immagine di 2.9"/pixel. Il campo ripreso di 18.8' x 12.5'.

Telescopio Riflettore: MEADE 8" di diametro; f/6,3
CCD: SBIG ST7 (KAF 400)
Tempo d'integrazione: somma di 2 pose da 30 s

Ammassi | Oggetti Messier | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2000 di Lucio Furlanetto (testo) e 1999 di Rolando Ligustri (immagine)

Pagina caricata in rete: 15 febbraio 2000; ultimo aggiornamento (2): 26 ottobre 2004