logo 01/06/2000 ore 23:01 T.U. Immagine di Rolando Ligustri Ripresa da: Monte Matajur (Ud) Sezione Deep Sky
54 KB
AMMASSO GLOBULARE M 19 / NGC 6273
Descrizione del Dreyer : GCL,VB,L,R,VCM,RRR
Ascensione retta : 17h 02m 36.5s ; declinazione : -26 15' 58" (2000.0)
Dimensioni : 13.5' ; magnitudine : 7.2
Distanza da 42-Theta Ophiuchi : 04 33' 15" ESE
Distanza da Antares (21-Alpha Scorpii) : 07 26' 13'

In questa pagina si vede l'ammasso globulare M19 - Ngc6273, situato nella costellazione dell'Ofiuco (Ophiucus), a 4 gradi e mezzo a est-sud-est della stella 42-Theta Ophiuchi. In prima approssimazione, lo si rintraccia a met strada tra Theta Ophiuchi e Alpha Scorpii, Antares, la pi brillante e facilmente rintracciabile stella dello Scorpione. L'ammasso un po' a sinistra del punto centrale la congiungente delle due stelle.

L'ammasso ricco e molto compatto, al punto che non stato possibile (con questa strumentazione) risolverlo nelle stelle singole al suo centro. E' un bell'oggetto relativamente luminoso, alla portata di un buon binocolo o un piccolo telescopio. Anch'esso ha una dimensione apparente di circa la met della Luna Piena, quindi rintracciabile facilmente.
Nei suoi pressi, a 01 43' 50" in direzione W, possiamo rintracciare NGC 6293, un altro ammasso globulare di magnitudine 8.2.

L'immagine di 380 x 312 pixel, a 256 tono di grigio, con una dimensione di 231.5 KB, qui compressa a 54 KB. La risoluzione dell'immagine di 2.9"/pixel. Il campo ripreso di 18.8' x 12.5'.

Telescopio Riflettore : MEADE 8" ; f/6,3
Ccd : SBIG ST7 (Kaf 400)
Tempo di integrazione : 60 s

Vai alle Ammassi Globulari
Vai all'Indice degli Oggetti Messier
Vai a Fotografia, ccd e ricerca
Vai ai Testi del CAST

Vai alla CAST Homepage
Copyright © 2000 by Lucio Furlanetto (Testo) e Rolando Ligustri (Immagine)
Pagina inserita in rete: 17 novembre 2000; ultimo aggiornamento: 17 novembre 2000