logo 21/02/2009
dalle 06:45 TU
Immagine di
Rolando LIGUSTRI
Ripresa mediante telescopio R.A.S.
New Mexico (USA)
Sezione
Comete
C/2007 N3 / Lulin Comet: 233 KB; click on the image to enlarge
Cometa 2007 N3 - Lulin

Durante l'intero mese di febbraio 2009 Rolando Ligustri riprese parecchie volte la cometa C/2007 N3 - Lulin, sia dal nostro osservatorio, sia mediante un telescopio in remoto del sistema RAS installato nel Nuovo Messico (USA). L'oggetto cometario era la superstar del momento, per cui lo si doveva seguire quanto più possibile, ma parecchie sere del mese risultarono nuvolose, motivo per quale egli doveva utilizzare il telescopio americano, che ricordo ai neofiti del settore essere a pagamento. In quei giorni l'oggetto evidenziava una notevole luminosità, arrivata alla soglia della visibilità ad occhio nudo, indicativamente la 5,8, mostrando un luminoso falso nucleo e una bella chioma color verdeacqua larga approssimativamente sino a una ventina di primi d'arco. La coda e l'anticoda prospettica erano ancora ben visibili, mantenendo cometa come l'oggetto più bello della sua categoria in quel periodo. Anche se risulterebbe osservabile persino attraverso un piccolo binocolo, consiglio di guardarla con un medio o grande telescopio, di modo che si possano vedere meglio le parti deboli, anche se lo spettacolo che si vede qui sopra lo si ottiene solamente riprendendola con un ccd abbinato a un telescopio di media dimensione e usando i filtri BVR.
Come Rolando ci ha scritto a commento delle immagini di inizio mese, "la coda a sinistra, detta anche anticoda prospettica, è costituita da polveri (di colore rosso-mattone) ed è stretta, mentre quella in antitesi è bluastra ed è di ioni di gas, i quali risentono dell'influenza del vento solare, che fa prendere alla coda nuove forme di continuo." Aggiungo che in immagini prese con strumenti medio-grandi da cieli bui si vedono, come nell'immagine qui sopra, parecchie (prospetticamente) corte code di gas fuoriuscire dalla chioma. Cliccando l'immagine l'aprirete a 1320x980 pixel. Il campo inquadrato ha 5 diametri lunari per oltre tre.

L'immagine ha una dimensione di 808x600 pixel ed è a 16,8 milioni di colori; occupa 7,4 MB, qui compressi a 233 KB. Il campo inquadrato è di 150'x100' d'arco. La risoluzione è di 7"/pixel. Cliccando l'immagine l'aprirete a 1320x980 pixel.

Telescopio rifrattore: apocromatico da 106 mm di diametro; lunghezza focale 560 mm; f/5,3
CCD: Sbig STL11000
Tempo d'integrazione luminanza: somma di 5 pose da 60 secondi in binning 2x2
Tempo d'integrazione crominanzr VR (GR): 60 secondi in binning 2x2
Tempo d'integrazione crominanza B: somma di 2 pose da 60 secondi in binning 2x2
Filtri impiegati: BVR (RGB)

Cometa Lulin | Storia delle comete | Comete | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli | Dizionario
Homepage
Copyright © 2009 di Lucio Furlanetto (testo) e Rolando Ligustri (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 23 febbraio 2009; ultimo aggiornamento (2º): 3 l˛uglio 2010