logo 12/09/2010
dalle 05:25 T.U.
Immagine di
Rolando LIGUSTRI
Ripresa dal
New Mexico (USA)
Sezione
Comete
Image of 103P/Hartley 2 comet taken in New Mexico in september 2010: 289 KB; click on the image to enlarge
La cometa 103P / Hartley 2

La ripresa della 103P / Hartley 2, presa da Rolando Ligustri il 12 settembre 2010, ci mostra la cometa il giorno seguente la precedente ripresa. Nell'immagine ccd osserviamo un oggetto con un falso nucleo leggermente asimmetrico e abbastanza brillante, con una chioma tondeggiante di colore verde-acqua (nelle riprese RGB). L'immagine fu presa col telescopio G4 del sistema in remoto "rent a scope". Prendendo come riferimento le due stelle che "accompagnano" la cometa, potete guardare di quanto quest'ultima s'è spostata nell'arco di due giorni (11-13 settembre 2010).
L'astro cometario fu la seconda scoperta di Malcolm Hartley ed avvenne il 15 marzo 1986. Inizialmente designato come 1986 E2, e alla riscoperta successiva 1991 N1, al momento della conferma d'essere una cometa periodica esso sssunse la designazione definitva di 103P. La cometa Hartley 2 è una piccola cometa periodica del Sistema Solare appartenente alla famiglia cometaria di Giove. Il 4 novembre 2010 sarà raggiunta dalla missione EPOXI della NASA, la missione che alcuni anni prima come Deep Impact riprese la cometa 9P / Tempel 1.

Parametri orbitali (epoca 2454179,5 - 20 marzo 2007) 
Semiasse maggiore: 3,46710 UA 
Perielio: 1,05593 UA 
Afelio: 5,87827 UA 
Periodo orbitale: 6,46 anni 
Inclinazione orbitale: 13,63163° 
Eccentricità: 0,69544 
Longitudine del nodo ascendente: 219,77681° 
Argomento del perielio: 181,29142° 
Perielio precedente: 15 maggio 2004
Perielio attuale: 28 ottobre 2010
MOID da Terra: 0,0621411 UA 
Dati fisici 
Dimensioni: 1,14  0,16 km di diametro
Dati osservativi 
Magnitudine apparente da Terra: 8; massima (nel 1991): 5-6; nel 2010: massima circa 4
Magnitudine assoluta: 14,1 (totale); 17,1 (del nucleo) 
Per i dati si ringrazia Wikipedia. 

L'immagine ha una dimensione di 779x600 pixel, è a 16,8 milioni di colori ed occupa 5,2 MB qui compressi a 289 KB. Il campo inquadrato è di 60'x40'. Cliccando l'immagine l'aprirete a 1090x840 pixel.

Telescopio riflettore: Newton da 254mm di diametro; lunghezza focale: 844mm; f/3,3
CCD: Sbig ST10XMe
Tempo d'integrazione luminanza: 180 secondi
Tempo d'integrazione crominanze: 180 secondi (blu) e 60 secondi (verde e rosso)

Cometa 103P | Storia delle comete | Comete | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2010 di Lucio Furlanetto (testo) e Rolando Ligustri (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 20 ottobre 2010; ultimo aggiornamento (2º): 3 novembre 2010