logo 14/11/2009
dalle 11:08 TU
Immagine di
Rolando LIGUSTRI
Ripresa in remoto
dal New Mexico (USA)
Sezione
Comete
Cometa 29P / Schwassmann-Wachmann 1: 135 KB; click on the image to enlarge
Cometa 29P / Schwassmann-Wachmann 1

La cinquantaquattresima ripresa della cometa periodica 29P / Schwassmann-Wachmann 1, fatta sette mesi e mezzo dalla precedente quando l'oggetto è ritornato visibile dopo la congiunzione eliaca, ce la mostra ancora molto debole, senza significativi cambiamenti apparenti. La ripresa digitale di Rolando Ligustri ce la fa vedere come un piccolo falso nucleo puntiforme relativamente brillante con una debolissima chioma appena percettibile sul fondocielo. L'unica nota da descrivere è che in alto ci sono due deboli galassie, una delle quali NGC 3020.

L'immagine ha una dimensione di 838x590 pixel ed è a 16,8 milioni di colori, qui compressa a 135 KB. Il campo inquadrato è di 55'x37' d'arco. Cliccando l'immagine l'aprirete a 1350x950 pixel.

Telescopio: Newton 250 mm di diametro; lunghezza focale 850 mm; f/3,4
CCD: SBIG ST8XMe
Tempo d'integrazione luminanza: somma di 4 pose da 180s in binning 1x1
Filtro impiegato: nessuno (unfiltered)

Cometa Schwassmann-Wachmann 1 | Storia delle comete | Comete | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2010 di Lucio Furlanetto (testo) e 2009 di Rolando Ligustri (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 19 gennaio 2010; ultimo aggiornamento (1º): 19 marzo 2010