logo 02/09/2006
Dalle 22:52 TU
Immagine di
Daniele DA RIO
Ripresa dall'Osservatorio
Astronomico di Talmassons (UD)
Sezione
Comete
29P comet / Schwassmann-Wachmann 1: 93 KB
Cometa 29P / Schwassmann-Wachmann 1

La seconda immagine della cometa 29P / Schwassmann-Wachmann 1 di questo nuovo ciclo di riprese, cominciato con l'inquadratura precedente, ci mostra sempre un falso nucleo molto piccolo, con una chioma che risalta molto poco sul fondo cielo. A causa del movimento relativo della Terra rispetto all'oggetto, esso ci appare anno per anno a distanza di circa 10-14 mesi, per un periodo di qualche mese. Anche qui non si vedono dettagli nella sua struttura, ma un fatto notevole che lo si stia seguendo da ben cinque anni, come si evince dalle misure riportate nelle pagine precedenti e dal fatto che l'immagine sopra la trentunesima della cometa!
Il periodo orbitale dell'oggetto di 14,65 anni, con una distanza perielica di 5,72 UA e una afelica di 6,25 UA. In questo momento si trovava nel Toro (TAU-Taurus), a ridosso del confine col Perseo (PER-Perseus), a 6 da Zeta Persei (la stella luminosa maggiormente meridionale del Perseo), con angolo di posizione 98 dalla stella.

Purtroppo dall'estate 2006 le misure fotometriche non saranno pi disponibili, mentre in archivio ci saranno quelle astrometriche che potrete richiedere al responsabile della sezione comete (Rolando Ligustri) oppure al webmaster.

L'immagine ha una dimensione di 728 x 480 pixel ed a 16,8 milioni di colori; occupa 2,4 MB, qui compressa a 93 KB. La scala della ripresa di 2,4"/pixel, mentre il campo inquadrato di 30' x 20' d'arco.

Telescopio: NEWTON 350 mm di diametro; lunghezza focale 1750 mm; f/5
CCD: SBIG ST10XME
Tempo d'integrazione luminanza: somma di 4 pose da 180 secondi
Filtri impiegati: nessuno (unfiltered)

Cometa Schwassmann-Wachmann 1 | Storia delle comete | Comete | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2006 di Lucio Furlanetto (testo) e Daniele Da Rio (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 7 novembre 2006; ultimo aggiornamento: 7 novembre 2006