logo 03/05/2003
ore 23:26 TU
Immagine di Rolando LIGUSTRI Ripresa dall'Osservatorio Astronomico di Talmassons (Ud) Sezione Comete
Van Biesbroeck (53P): 54 KB
Cometa Van Biesbroeck (53P)

Prima inquadratura della cometa Van Biesbroeck (53P), una dei tanti astri chiomati che ogni anno vengono scoperti: Ŕ la 67a cometa che entra ufficialmente nel nostro sito. L'immagine venne presa anche stavolta da Rolando, all'inizio del maggio 2003. L'oggetto chiomato Ŕ molto debole, con una luminositÓ quasi al limite della sua osservabilitÓ con la nostra strumentazione. E' di tredicesima magnitudine e produce una debole chioma di poco pi¨ d'un primo d'arco. La si nota leggermente elongata al centro, fra le stelle di campo.

L'immagine ha una dimensione di 291 x 350 pixel ed Ŕ a 256 toni di grigio; occupa 411,8 KB, qui compressi a 54 KB. Cliccandola l'aprirete a 417 x 502 pixel. Il campo della ripresa Ŕ di 16' x 16' e la risoluzione di 2.35"/pixel.

Telescopio : NEWTON di 350 mm diametro ; focale di 1750 mm ; f/5
CCD : SBIG ST9E (KAF 261)
Tempo d'integrazione : 2 pose da 120 secondi (240 secondi totali)
Stima della magnitudine pubblicata dall'International Comet Quarterly : 13.3
Stima del diametro della chioma : +1'.3
Filtro impiegato : Cousin R
Stelle di riferimento : stelle di campo con magnitudini ricavate dai cataloghi USNO A2.0 o Tycho

Cometa Van Biesbroeck | Comete | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2003 di Lucio Furlanetto (testo) e di Rolando Ligustri (immagine)

Pagina caricata in rete: 20 giugno 2003 ; ultimo aggiornamento: 20 giugno 2003