logo 24/03/2003
ore 19:46 TU
Immagine di Giuliano DEGANO Ripresa dall'Osservatorio Astronomico di Talmassons (Ud) Sezione Comete
Linear-Neat C/2001 HT50: 63 KB
Cometa Linear-Neat 2001 HT50

A distanza di un mese dalla sesta immagine stavolta Ŕ toccato a Giuliano Degano riprendere la cometa Linear-Neat 2001 HT50; l'astro chiomato Ŕ risalito un po' in luminositÓ, guadagnando una mezza magnitudine. Stavolta Giuliano ha preso ben quattro misure, una in ogni banda disponibile: nella tabella riportata sotto potete leggere le misure ottenute ogni banda, assieme al tipo di filtro adoperato. La cometa non cambia la peculiare chioma a forma di "virgola", del diametro di qualche primo d'arco, che Ŕ ben osservabile nell'immagine qui sopra. Ricordo che la magnitudine misurata Ŕ solo quella misurata nell'area circolare compresa entro 30" d'arco dal centro della chioma (quindi entro il diametro specificato di +1'.0 d'arco). E' degno di nota sottilineare che la luminositÓ nell'infrarosso e ben 1.2 magnitudini superiore che nel blu! Nelle immaginini ottenute con i filtri, le stelle non appaiono come puntini bianchi affiancati, ma come punti di diversi colori affiancati, in quanto ogni stella, come la cometa, viene ripresa in bande diverse.

Di seguito riporto le misure fotometriche ottenute nel 2003 dai soci del CAST, anche quando non presentiamo la sua immagine nel sito:

Total-magnitude and coma diameter estimate :
Jan. 07.94, 12.9, +0',9 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, GSC 4871 326)
Jan. 11.12, 12.3, +1',0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
GSC 4870 744, coma 4'folded up to east)
Jan. 12.13, 12.5, +1',0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
GSC 4870 1166, coma 4' folded up to east)
Jan. 14.85, 12.4, +1',0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
GSC 4857 1983, coma 4' folded up to east)
Jan. 18.01, 11.9, +1',0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
GSC 4856 2158, coma 4' folded up to east) 
Jan. 24.88, 12.1, +1',0 (R. Ligustri, P. Beltrame, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
GSC 4837 758)
Jan. 29.83, 11.8, +1',0 (R. Ligustri, R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
GSC 4835 1257, tail 2' PA 90) 
Feb. 01.85, 11.9, +1',0 (R. Ligustri, R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
GSC 4830 2951, tail 2' PA 90) 
Feb. 05.80, 12.1, +1',0 (R. Ligustri ,L. Furlanetto, Talmassons, Italy, 0,35m reflector + 
CCD, GSC, tail 3' PA 90) 
Feb. 22.81, 12.6, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R)
Feb. 22.81, 12.8, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter V)
Feb. 24.83, 12.3, +1'.0 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R)
Feb. 24.83, 12.8, +1'.0 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter V)
Feb. 26.83, 12.6, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R)
Feb. 26.83, 13.1, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter V)
Mar. 05.80, 12.7, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R)
Mar. 15.81, 12.6, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
cousin I)
Mar. 15.81, 12.9, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
cousin R)
Mar. 15.81, 13.2, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
johnson V)
Mar. 19.80, 12.6, +1'.0 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
cousin R)
Mar. 24.82, 11.9, +1'.0 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
cousin I)
Mar. 24.82, 12.3, +1'.0 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
cousin R)
Mar. 24.82, 12.5, +1'.0 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
johnson V)
Mar. 24.82, 13.1, +1'.0 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
johnson B)

L'immagine ha una dimensione di 291 x 350 pixel ed Ŕ a 16 milioni di colori; occupa 1,2 MB, qui compressi a 70 KB. Cliccandola l'aprirete a 417 x 502 pixel. Il campo della ripresa Ŕ di 16' x 16' e la risoluzione di 2.5"/pixel.

Telescopio : NEWTON di 350 mm diametro ; focale di 1750 mm ; f/5
CCD : SBIG ST9E (KAF 261)
Tempo d'integrazione : ==
Stima della magnitudine pubblicata dall'International Comet Quarterly :
11.9 (I), 12.3 (R), 12.5 (V), 13.1 (B)
Diametro della chioma usato per la misura di luminositÓ : +1',0
Filtri impiegati : I, R, V e B
Stella di riferimento : Catalogo USNO A2.0

Vai alla Cometa Linear-Neat 2001 HT50
Vai a Le Comete
Vai a Fotografia, ccd e ricerca
Vai ai Testi del CAST

Vai alla Homepage del C.AS.T.
Copyright © 2003 di Lucio Furlanetto (testo) e Giuliano Degano (immagine)

Pagina caricata in rete: 31 marzo 2003 ; ultimo aggiornamento: 31 marzo 2003