logo 03/05/2003
ore 19:41 TU
Immagine di Rolando LIGUSTRI e Lucio FURLANETTO Ripresa dall'Osservatorio Astronomico di Talmassons (Ud) Sezione Comete
Linear C/2001 RX14 COLOR: 58 kB
Cometa Linear 2001 RX14

A un mese e mezzo di distanza dalla precedente immagine Ligustri ha acquisito una nuova ripresa della cometa pi luminosa visibile alla nostra latitudine in questo periodo. In osservatorio quella sera eravamo parecchi soci e stavolta Rolando ha associaciato me come co-autore dell'immagine. Per rendere pi chiara l'evoluzione luminosa dell'oggetto, sotto vi ho ricopiato i dati inviati dall'inizio del 2003 al Minor Planet Center e all'International Comet Quaterly.
La nuova integrazione digitale della cometa Linear 2001 RX14 ci fa vedere un oggetto in declino, specialmente nella banda V rispetto all'R, che ora sceso alla magnitudine 12,6. La peculiare coda curva di polveri non pi lunga ed evidente come alcuni mesi fa, ma resta comunque visibile nella parte iniziale.
Avrete notato che talvolta le immagini vengono prese in tricromia mentre altre volte nella sola banda visuale, cio come si dice talvolta in "luce bianca" (senza filtri). Questo dipende sia dall'oggetto inquadrato, certe volte emette prepondentemente solo in una banda e allora non si riesce a fare buone misure nelle bande adiacenti, che dalle sue condizioni geometriche, specialmente quando basso sull'orizzonte e l'assorbimento atmosferico ne assorbe una parte consistente della luce in banda B. In aggiunta, quando basso sull'orizzonte, si somma il problema insormontabile della mancanza di tempo per poterlo riprendere in 4 bande (L, R, V e B), in quanto se esso tramonta -evidentemente- non si pu riprendere nulla. E, in base alla qualit della ripresa, l'immagine viene salvata a 16,7 milioni di colori oppure a 256 toni di grigio.

Per riepilogare la variazione luminosa della cometa riporto le ultime misure prese nel 2003 dai soci.

Total-magnitude and coma diameter estimate :
Jan. 07.93, 12.3, +1',6 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, USNO A2.0, 
                        bent tail 10' PA 306)
Jan. 11.21, 11.7, +1',7 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
                        GSC 3455 1140, bent tail 12' PA 306)
Jan. 12.17, 11.6, +1',7 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, SAO 44046, 
                        bent tail 14' PA 310)
Jan. 18.00, 11.5, +1',7 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, SAO 44063, 
                        bent tail 10' PA 304)
Jan. 24.87, 11.4, +1',8 (R. Ligustri, P. Beltrame, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, 
                        GSC 3019 118, bent tail 10' PA 305)
Jan. 29.89, 11.3, +1',8 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, GSC 3019 429, 
                        bent tail 10' PA 304) 
Feb. 01.92, 11.0, +1',8 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, GSC ?, 
                        bent tail 10' PA 306)
Feb. 05.88, 11.5, +1',8 (R. Ligustri, L. Furlanetto, Talmassons, Italy, 0,35m reflector + 
			CCD, GSC, bent tail 10' PA 306) 
Feb. 06.92, 11.4, +1',8 (V. Savani, K. Coppo, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, GSC, 
                        bent tail 10' PA 305) 
Feb. 07.94, 11.6, +1',8 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0,35m reflector+CCD, GSC, 
			bent tail 10' PA 304) 
Feb. 22.88, 11.3, +1'.9 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R, 
			bent tail)
Feb. 22.88, 11.6, +1'.9 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter V)
Feb. 24.89, 11.4, +1'.9 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R, 
			bent tail)
Feb. 24.89, 11.8, +1'.9 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter V)
Mar. 05.83, 11.4, +1'.9 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R, 
			bent tail)
Mar. 10.88, 11.4, +1'.8 (G. Degano, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter R, 
			bent tail) 
Mar. 19.79, 12.1, +1'.8 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
			cousin R, bent tail, moonlight)
Mar. 19.79, 12.4, +1'.8 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
			johnson V, bent tail, moonlight)
Mar. 22.88, 11.3, +1'.8 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
			cousin R, bent tail)
Mar. 22.88, 11.9, +1'.8 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, filter 
			johnson V, bent tail)
Apr. 1.87, 11.0, +1'.7 (P. Beltrame, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, R_c filter)
Apr. 8.87, 12.4, +1'.6 (P. Beltrame, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, R_c filter)
Apr. 8.87, 12.7, +1'.6 (P. Beltrame, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, V_j filter)
Apr. 23.82, 12.7, +1'.4 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, R_c filter) 
May. 03.82, 12.6, +1'.3 (R. Ligustri, Talmassons, Italy, 0.35m reflector + CCD, R_c filter)

L'immagine ha una dimensione di 291 x 350 pixel ed a 256 toni di grigio; occupa 411,8 kB, qui compressi a 58 KB. Cliccandola l'aprirete a 417 x 502 pixel. Il campo inquadrato di 16' x 16', mentre la risoluzione di 2.35"/pixel.

Telescopio : NEWTON di 350 mm diametro ; focale di 1750 mm ; f/5
CCD : SBIG ST9E (KAF 261)
Tempo d'integrazione : 2x120 s (240 s totali)
Stima della magnitudine pubblicata dall'International Comet Quarterly : 12.6
Stima del diametro della chioma : +1'.3
Filtri impiegati : Cousin R
Stelle di riferimento : Catalogo USNO A2.0

Vai alla Cometa Linear 2001 RX14
Vai a Le Comete
Vai a Fotografia, ccd e ricerca
Vai ai Testi del CAST

Vai alla Homepage del C.AS.T.
Copyright © 2003 di Lucio Furlanetto (testo) e Rolando Ligustri-Lucio Furlanetto (immagine)

Pagina caricata in rete: 20 giugno 2003 ; ultimo aggiornamento: 20 giugno 2003