logo 20/02/2007
17:05 T.U.
Immagine di
Rolando LIGUSTRI
Ripresa mediante Sistema R.A.S.
presso Sidney (Australia)
Sezione
Comete
MacNaught comet photographed from Australia: 239 KB; Click on the image to enlarge
La cometa McNaught / 2006 P1 fotografata in remoto

Per poter fotografare al cometa McNaught, il nostro Rolando Ligustri continua ad utilizzare alcuni telescopi collegati in remoto facenti parte del "Sistema RAS". Con questo specifico strumento, posizionato nelle vicinanze di Sidney in Australia, ha preso la sua sesta immagine dell'oggetto celeste.

Rispetto alla precedente inquadratura, quella del 13/02/2007, la coda della cometa mostra ancora una discreta estensione, mentre la luminositÓ della sua chioma Ŕ scesa di parecchie magnitudini rispetto al massimo toccato a ridosso del perielio e di qualcosa anche rispetto alla settimana precedente. L'astro resta pur sempre il pi¨ luminoso e interessante di questo periodo, ma la sua peculiare coda (con anticoda) si sono molto rarefatte, al punto che ora s'intravvede pure la sottile e diritta coda di ioni (che punta verso il basso al centro dell'inquadratura). La chioma resta sempre d'una acceso colore verde chiaro.

L'immagine ha una dimensione di 416 x 600 pixel, Ŕ a 16,8 milioni di colori; occupa 7,6 MB, qui compressi a 239 KB. Il campo ripreso Ŕ di 83' x 110' e la risoluzione Ŕ di 3,38"/pixel. Cliccando l'immagine l'aprirete a 960 x 1385 pixel.

Telescopio rifrattore apocromatico: 90 mm di diametro, con una lunghezza focale di 414 mm; f/9,6
CCD: ST10XE
Tempo dell'integrazione della luminanza: somma di 5 esposizioni da 120 secondi
Tempo dell'integrazione della crominanza: somma di 2 esposizioni da 120 secondi (Blu), 1 esposizione da 120 secondi (Verde-Rosso)
Filtri impiegati: RGB (BVR)

Comete McNaught | Comete | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2007 di Lucio Furlanetto (testo) e di Rolando Ligustri (immagine)
Si ringrazia il sistema R.A.S. per l'utilizzo del telescopio presso Sidney, Australia.
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved.

Pagina caricata in rete: 24 febbraio 2007; ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2007