logo 19/12/2007
dalle 18:34 T.U.
Immagine di
Rolando LIGUSTRI
Ripresa dall'Osservatorio
Astronomico di Talmassons (Ud)
Sezione
Comete
Comet 8P/Tuttle: 203 KB; click on the image to enlarge
Cometa 8P/Tuttle

Quest'immagine della 8P / Tuttle, nuovamente realizzata da Rolando Ligustri, apparentemente non mostra cambiamenti nella chioma di questa cometa periodica di 13,61 anni. Ma, analizzando le immagini nei due box sulla destra (le elaborazioni MCM e RWM) degli ultimi tre giorni, 16/12/2007, 17/12/2007 e 19/12/2007 si nota che qualche cambiamento nelle vicinanze del nucleo c' effettivamente stato.

L'oggetto proposto in questa pagina ha ancora una magnitudine di circa 7, quindi abbordabile con un buon binocolo o un piccolo telescopio. Al momento della ripresa era appena entrato nella costellazione di Cassiopea.

Comet Tuttle orbit diagram: 28 KB          

La posizione della cometa nel Sistema Solare riferita alle ore 18:00 TU del 21 dicembre 2007 (cortesia Jet Propulsion Laboratory / NASA).

Si nota che l'oggetto dista 1,171 UA dal Sole e 0,335 UA dalla Terra, corrispondenti a circa 175 e 50 milioni di km rispettivamente.

Per cercare le effemeridi della cometa si visiti la pagina http://cfa-www.harvard.edu/iau/Ephemerides/Comets/0008P.html.
Per vederne l'orbita si visiti la pagina http://ssd.jpl.nasa.gov/sbdb.cgi?sstr=8p;orb=1;cov=0;log=0#orb.

L'immagine ha una dimensione di 900 x 556 pixel ed a 16,8 milioni di colori; occupa 2,9 MB, qui compressi a 203 KB. Il campo inquadrato di 28' x 18', mentre la risoluzione di 2,4"/pixel.

Telescopio riflettore: Newton da 350 mm di diametro; lunghezza focale: 1750 mm; f/5
CCD: Sbig ST10XME
Tempo d'integrazione LRGB: somma di 10 pose da 30 secondi in binning 3x3 per ogni canale

Cometa Tuttle | Storia delle comete | Comete | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli | Dizionario
Homepage
Copyright © 2007 di Lucio Furlanetto (testo) e Rolando Ligustri (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 30 dicembre 2007; ultimo aggiornamento (2º): 4 luglio 2010