logo 04/05/2003
21:00 T.U.
Immagine di
Lucio FURLANETTO
e Rubes TURCHETTI
Ripresa dall'Osservatorio
Astronomico di Talmassons (Ud)
Sezione
Deep Sky
Galaxy M94: 49 KB
GALASSIA M 94 / NGC 4736 (SPIRALE)
Catalogata anche come: UGC7996 / MCG7-26-58 / MESS94 / PGC 43495
Descrizione del Dreyer: VB,L,IR,VSVMBMBN,R
Ascensione retta: 12h 50m 54.0s; declinazione: +41 06' 45" (2000.0)
Dimensioni: 14.0' x 13.0'; magnitudine: 8.2
Distanza da Chara (8-Beta Canum Venaticorum): 03 13' 58";
distanza da Alioth (77-Epsilon Ursae Majoris): 14 51' 09"

In questa pagina si vede la seconda immagine della galassia M 94 - Ngc 4736, situata nella costellazione dei Cani da Caccia (Canes Venatici), situata circa 3 a NNW da Beta CVN e a 15 S della Epsilon UMA, la prima stella della coda dell'Orsa Maggiore. In pratica si cerchi una quindicina di gradi "sotto" l'arco formato dalle stelle della coda dell'UMA e a 3 a NNW dalla Beta CVN si vedr M 94. La sua posizione individuabile facilmente anche con un piccolo telescopio, poich forma un triangolo isoscele con la alfa e la beta della costellazione. L'oggetto fu scoperto da Mchain nel 1781 ed di tipo Sb.
Stavolta la ripresa a colori, in quanto Rubes e io abbiamo effettuato riprese di luminanza e le tre di crominanza RVB. Anche se materialmente stavolta la ripresa l'ha fatta Rubes, con me che lo affiancavo nella scelta delle pose e della scelta delle immagini da salvare, anche Gino (Virginio Savani) viene citato nei creditis del copyright, in quanto ci spieg la procedura su come aprire l'osservatorio e inizializzare il telescopio, il ccd e il programma di gestione del telescopio. Questa sera stata la prima nella quale Rubes e io abbiamo iniziato a usare da soli l'osservatorio. Ora anche noi possiamo dare autonomamente il nostro contributo in forma completa. Ovviamente nel mio caso restano anche le ricerche sulle meteore, la realizzazione e gestione del sito, la segreteria, i contatti con le amministrazioni e le associazioni... Non sempre facile trovare una sera libera per divertirsi in osservatorio!
Nota: anche se la didascalia riporta la data del 3 maggio 2003, l'immagine venne presa il 4 maggio (da Rubes e me). La sera precedente eravamo sempre in osservatorio, ma con Rolando Ligustri e Silvana Locati, motivo per il quale Rolando si confuso scrivendo la data.

La galassia una spirale di forma quasi circolare molto compatta; viene vista praticamente dall'asse polare, dove presenta un grande nucleo particolarmente brillante anche nella ripresa di Ligustri. Nelle immagini del telescopio Spaziale Hubble, o dei grandi telescopi a terra, si vede un oggetto di grande bellezza, composto dalle varie componenti (bulge, disco, regioni HII, ammassi globulari, nebulose oscure) di colore diverso e molto contrastato. In questa immagine a colori si notano diverse componenti in pi rispetto a quella in bianco e nero, tra le quali il nucleo particolamente brillante, circondato da una "corona" di globuli azzurri di stelle in formazione, con tanto gas e polveri nelle zone di grande formazione stellare, e il grande disco che circonda il nucleo, ben visibile, anche se non sono facilmente distinguibili i bracci della spirale. Le dimensioni dell'oggetto sono notevoli; in pratica la met della Luna piena!

L'immagine di 460 x 482 pixel, a 16,8 milioni di colori, con una dimensione di 1,2 MB, qui compressa a 49 kB. La risoluzione dell'immagine di 2.35"/pixel. Il campo ripreso di 20' x 20'.

Telescopio Riflettore : NEWTON da 350 mm di diametro ; lunghezza focale : 1750 mm ; f/5
Ccd : SBIG ST9E (Kaf 261)
Tempo d'integrazione luminanza : 20 pose da 60 s (tempo complessivo 1200 s)
Tempo d'integrazione crominanza R : 2 pose da 60 s (tempo complessivo 120 s)
Tempo d'integrazione crominanza V : 2 pose da 60 s (tempo complessivo 120 s)
Tempo d'integrazione crominanza B : 4 pose da 60 s (tempo complessivo 240 s)

Galassie NGC 5000 (4001-5000) | Galassie NGC (0001-7840) | Indice delle Galassie Messier | Indice delle Galassie | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2003 di Lucio Furlanetto (Testo) e Lucio Furlanetto-Rubes Turchetti-Virginio Savani (immagine)

Pagina inserita in rete: 8 maggio 2003; ultimo aggiornamento (2): 24 ottobre 2004