METHONE - METHONE

Temporaneamente classificato come S/2004 S1, fu scoperto per mezzo delle immagini inviate dalla sonda Cassini. E' probabile che si tratti della stessa luna identificata nel 1981 e provvisoriamente classificata come S/1981 S14. Ha un'orbita circolare molto simile alle sue vicine Mimas e Enceladus, tra le cui orbite si posiziona, ed Ŕ probabile che si tratti d'un frammento staccatosi da Mimas in seguito alla collisione che ha creato il cratere "Herschel" su quest'ultima, anche se questa teoria non Ŕ ancora del tutto provata.

Per approfondire l'argomento, andate alla pagina dedicata a Saturno e ai suoi satelliti.


Indice dei termini
Homepage
Testo copyright © 2006 di Lucio Furlanetto

Pagina creata: 22 giugno 2006; ultimo aggiornamento (1░): 24 giugno 2006