01/08/2010
12:09 TU
Immagine di
Enrico PERISSINOTTO
Ripresa da
Premariacco (Ud)
Sezione
Sole
NOAA 11092: 202 KB; click on the image to enlarge
IL GRUPPO DI MACCHIE SOLARI NOAA 11092

Dal 2005 al 2010 l'attività solare scese tantissimo, rispetto agli anni del massimo del XXIII ciclo, visto che la nostra stella aveva raggiungendo il suo minimo undecennale. I gruppi di macchie solari che si formarono furono quasi tutti di piccola entità, spesso composti da poche macchie addirittura senza penombra. Il NOAA 11092 (o 1092 secondo la tradizione del loro conteggio con sole quattro cifre) apparve alla fine del luglio 2010 e aveva prodotto, come possiamo notare nell'immagine della cromosfera qui sopra presentata, solamente due macchie (una della quali minuscola) con una ridotta zona di penombra. La splendida fotografia di Enrico Perissinotto, ottenuta mediante l'impiego di un telescopio rifrattore Astro-Physics, al quale fu applicata una camera DMK con un filtro H-alfa Solarscope, mostra bene i dettagli della granulosità superficiale della nostra stella. Visto il livello qualitativo della ripresa, sarà uno spettacolo guardare le grandi macchie che appariranno durante il massimo del XXIV ciclo undecennale, che speriamo cominci a mostrarsi con regolarità quanto prima.

80 KB; la fotosfera il 1 agosto 2010      

La ripresa qui a fianco, ottenuta dal socio Fabio Mariuzza, ci mostra quali gruppi di macchie solari fossero presenti il giorno della ripresa di Enrico Perissinotto: c'era il solo NOAA 11092. Cliccando l'immagine l'aprirete a 1212x1194 pixel.

Copyright 2010 di Fabio Mariuzza

66 KB; la cromosfera il 1 agosto 2010
 

La ripresa qui sopra, ottenuta dal socio Fabio Mariuzza, ci mostra nella riga H-alfa la cromosfera solare tutt'attorno al gruppo di macchie NOAA 11092. Cliccando l'immagine l'aprirete a 1000x350 pixel.

Copyright 2010 di Fabio Mariuzza

L'immagine ha una dimensione di 624x600 pixel; è a 16,8 milioni di colori ed occupa 4,4 MB, qui compressi a 202 KB. Cliccandola l'ingrandirete a 900x865 pixel.

Telescopio: Astro-Physics 130 EDFS, da 130 mm a f/6 portato a f/12
tramite interposizione d'una lente di Barlow Astro-Physics 2X
Montatura telescopio: Astro-Physics QMD 1200
Camera di ripresa monocromatica: Imaging Source DMK 31AF03
Filtro solare: H-alfa Solarscope da 70 mm
Secondo filtro: IR-cut
Tempo integrazione: somma di 300 frame su 450 acquisiti
Software: Registax4 (per la somma delle immagini) e programma di fotoritocco
Seeing: discreto (6-7/10) con buona trasparenza

Sole | Il Sole | Sistema Solare | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Sito personale di Enrico Perissinotto

Homepage
Copyright 2010 di Lucio Furlanetto (testo) e Enrico Perissinotto (immagine di inizio pagina)
Tutti i dirittti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 10 agosto 2010; ultimo aggiornamento (1º): 14 agosto 2010