logo 3KB 25/07/2008
09:44 T.U.
Immagine di
Marco CANDOTTI
Ripresa da Santa
Maria la Longa (Ud)
Fenomeni
Atmosferici
Solar Halos: 147 KB; click on the image to enlarge at 1433x1495 pixels
ALONI SOLARI

Il cerchio solare (solar circle) è uno dei fenomeni più comuni che si osserva, ma ogni tanto (molto raramente) si ha la fortuna di poter vedere anche gli aloni circolari (circular halos) generati da cristalli di ghiaccio di forma piramidale. Essi si manifestano a precise distanze dal centro della nostra stella e possono generarsi a 9°, 18°, 20°, 23°, 24° e 35° (gradi).

Nell'immagine sopra potete vedere un'altra inquadratura dell'alone circolare a 9° (in basso a sinistra) e di quelli a 20°-23°-24°. Quest'ultimi di solito appaiono come un'unica corona circolare o una larga banda scura, ma noi li abbiamo notati visualmente addirittura staccati, come si vedeva in una fotografia precedente almeno tra il 20° e il 23° e soprattutto in questa.
In questa immagine si vede chiaramente l'arco, o segmento luminoso, del quale vi avevo parlato nelle pagine precedenti. Candotti l'avrebbe misurato a una distanza di 16° dal centro solare e non dovrebbe trattarsi d'un artefatto, in quanto risulta chiaramente presente anche nelle immagini che ho preso io col videofonino a partire da un quarto d'ora prima. Vedremo prossimamente sulla sua natura cosa dicono l'italiano Francesco Cadini e gli esperti dei siti inglesi, finlandesi, ungheresi. Di sicuro io l'ho visto chiarissimamente ad occhio nudo, come pure le persone che si trovavano con me a Sottoselva, ed stata una delle prime cose delle quali abbiamo discusso quando Candotti venuto in negozio da me perché pure lui l'aveva trovato insolito.

Per leggere la spiegazione teorica di come si realizza questo fenomeno, visitate la pagina di Atmospheric Optics. Altre immagini del fenomeno le potete trovare in questa pagina.

L'immagine ha una dimensione di 800x600 pixel, è a 16,8 milioni di colori, con una dimensione di 10,4 MB, qui compressi a 138 KB. Cliccandola l'aprirete a 1562x1171 pixel. Foto originale: P1040560.jpg.

Digicam: Panasonic DMC-LZ6
Software creazione colore: Versione 1.0
Rappresentazione colore: sRGB
Conteggio fotogrammi: 1
Profondità: 24 bit
Distanza focale: 6 mm (f/8)
Sensibilità equivalente: 100 ISO
Tempo d'integrazione: 1/500 secondo
Modalità di regolazione: Motivo
Programma d'esposizione: normale
Compensazione di esposizione: +0,3 passaggio
Risoluzione dell'immagine: 72x72 dpi

Fenomeni atmosferici | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli | Dizionario
Homepage
Copyright © 2008 di Lucio Furlanetto (testo) e Marco Candotti (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 29 luglio 2008; ultimo aggiornamento: 29 luglio 2008